Archivio degli articoli con tag: kalatà

Ecco a voi il film d’animazione “Dalla terra alla luna” che abbiamo presentato oggi in anteprima al Filatoio di Caraglio. Un grande grazie a Kalatà, al Filatoio, ai bambini e agli insegnanti delle scuole di Caraglio, Castelletto, Costigliole Saluzzo, Boves, Roccavione, San Chiaffredo e Spinetta.

Alla prossima missione!

Annunci

15_001_01_X1_0039

Domenica 27 maggio, presso il Filatoio di Caraglio, anteprima del corto d’animazione realizzato nel corso del progetto “Dalla terra alla luna a 25 fotogrammi al secondo” curato da Kalatà e da La scatola gialla in occasione della mostra di Jérémy Gobé . Il progetto ha coinvolto 20 classi della scuola primaria  della provincia di Cuneo per 120 ore complessive sul set di animazione.

Turni di proiezione: alle ore 15.30, 16.30 e 18.  La proiezione è a ingresso gratuito e non necessita di prenotazione

Nel corso del pomeriggio sono previsti anche tre turni di visite guidate gratuite al Museo del Setificio Piemontese dedicate ai bambini. I genitori che li accompagnano, se lo desiderano, potranno assistere alla visita con biglietto ridotto.

E per finire, merenda con prodotti tipici biologici del territorio al costo di 2.50€.

Prenotazione obbligatoria per la visita guidata e la merenda entro il giorno precedente fino ad esaurimento posti: info@fondazionefilatoio.it, 0171/610258 oppure 0171/618300.

 

Siamo al lavoro sul prossimo film d’animazione, nel Filatoio di Caraglio, con 20 classi della scuola primaria. “Dalla terra alla luna”, una storia che parla di insetti, di luna… e ovviamente di seta, liberamente ispirata alla mostra “Terra di seta” dell’artista Gérémy Gobé, in mostra al Filatoio fino al 7 gennaio. L’attività è organizzata da Kalatà.

 

 

Finalmente è on line il film d’animazione “Il seme a forma di stella”!

Grazie ai 254 ragazzi delle scuole medie inferiori di Barolo, Bra, Racconigi e Cuneo e ai loro professori.

Il progetto, curato da Kalatà e da La scatola gialla,  rientra nelle iniziative del progetto triennale della Fondazione CRC il cuNeoGotico.

Per saperne di più